Norme e classi di protezione antincendio per ferramenta porta

DIN 4102-1...8 
Porte e portoni a chiusura automatica in caso di incendio, progettati per prevenire la propagazione del fuoco. Una porta tagliafuoco  
deve essere approvata dall’ispettorato edilizio e quindi soddisfare i requisiti tecnici della protezione antincendio. 
Non è permesso apportare modifiche alle porte tagliafuoco omologate. 
 
DIN 18273 
Set di maniglie per porte tagliafuoco e tagliafumo, termini, dimensioni, requisiti e prove. 
•  I completi di protezione antincendio devono superare il test di funzionamento continuo di 200’000 operazioni di apertura e chiusura 
 (set di ante inattive 100’000) senza danni come deformazioni e fessure. 
•  L’asta quadrata deve essere in acciaio, avere una sezione trasversale di 9x9 mm e non essere diviso in direzione longitudinale. 
•   Le singole parti rilevanti per la funzione (anima in acciaio o sottostruttura) hanno un punto di fusione superiore a 1000°C.  
 Importante: la porta antincendio deve essere accessibile anche dopo un incendio. 
•  Le guarniture delle leve possono essere impiegate solo se la direzione di fuga è chiaramente definita. 
 
 Tutti i prodotti testati secondo la presente norma riceveranno questo pittogramma nel catalogo. Questi articoli si trovano anche nell’eShop online con il termine di ricerca "protezione antincendio..." Tutte le maniglie con un’asta quadrata in acciaio soddisfano questa norma e quindi non sono più contrassegnate. 
Se la porta tagliafuoco deve essere a tenuta di fumo, allora deve avere almeno una guarnizione in EPDM su tre lati che, una volta installata e chiusa, impedisca il passaggio dei fumi freddi e caldi (fino a 200°C). In caso di incendio, garantiscono il salvataggio di persone e animali senza maschera respiratoria per un periodo di circa 10 minuti. Le porte antifumo devono essere sempre a chiusura automatica. 
 
 Tutti i prodotti che sono stati testati secondo la presente norma riceveranno questo pittogramma nel catalogo. Questi articoli si trovano anche nell’eShop online con il termine di ricerca "ritardante di fumo..." 
 
EN 1634-1-20 00 Prove di resistenza al fuoco per sistemi di porte e dispositivi di chiusura 
EN 13501 Classificazione dei prodotti da costruzione e dei tipi di costruzione in termini di comportamento alla combustione, classi di resistenza al fuoco o classi di protezione dal fuoco: 
R0 Il componente svolge la sua funzione per meno di 30 minuti in caso di incendio 
R30 ignifugo, il componente svolge la sua funzione per almeno 30 minuti in caso di incendio 
R60 altamente ignifugo, il componente svolge la sua funzione per almeno 60 minuti in caso di incendio 
R90 resistente al fuoco, Il componente svolge la sua funzione per meno di 90 minuti in caso di incendio 
R120 Tempo di resistenza al fuoco almeno 120 minuti 
 
Al posto di R (DIN = F) vale anche R: T = porte, G = vetro o elemento della finestra, L = canale di ventilazione, I = canale di installazione, K = serranda tagliafuoco, S = paratia tagliafuoco. 
La resistenza al fuoco viene testata per tutti i componenti per le seguenti funzioni: 
R =  Funzione statica / Capacità di carico (francese: Résistance) 
I =  Conducibilità termica / isolamento (francese: Isolation) 
E =  Impermeabilità (francese: Etanchéité) 
 
Gradi di infiammabilità (a seconda del comportamento al fuoco) secondo AICAA 
3 facilmente infiammabile 
4 mediamente infiammabile 
5 difficilmente infiammabile 
6 non infiammabile (o 6q per praticamente non infiammabile) 
 
Gradi di fumo (a seconda dell’assorbimento della luce) secondo AICAA 
1  forte 
2 medio 
3 debole 
 
VKF Associazione degli istituti cantonali di assicurazione antincendio: https://www.vkg.ch/it/  
VSSM Associazione svizzera dei mastri falegnami e produttori di mobili: www.vssm.ch  
 
Dal 2005 devono essere installate porte antincendio testate provviste di BZu-No. L’Associazione svizzera dei maestri falegnami e produttori di mobili VSSM ha sviluppato porte antincendio testate e approvate dalla AICAA. Ciò significa che il settore della falegnameria commerciale può continuare ad operare anche nel segmento della protezione antincendio. 
 
BZu-Nr.15133 EI30: Porta su telaio cieco o a blocchi di legno  
BZu-Nr.15134 EI30: Porta su telaio cieco o a blocchi in legno, anta con vetro 
BZu-Nr.15856 EI30/EI60: Frontali di chiusura con porta ad anta piena 
BZu-Nr.15857 EI30/EI60: Frontali di chiusura con porta vetrata 
 
Ulteriori informazioni su: 
¤Classi di resistenza per guarniture di maniglie a ferramenta di protezione secondo DIN 18257 ed EN 1906 si trovano a pagina "42.0010" 
¤Serrature per uscite d’emergenza e antipanico DIN EN 179 e DIN EN 1125 si trovano a pagina "41.3200" 
¤Normen per serrature e controcartelle secondo DIN 18251 e DIN EN 1627-1630 si trovano a pagina "41.0992"